Diese Seite gehört nicht zum Angebot von Babbel und ist kein Teil von www.babbel.com. Bitte beachte das Impressum und die Datenschutzerklärung.

Forum

Italiano

Studiare l'italiano esercizi


Beiträge
GinaR
25.10.2020, 11:44
Rosella, non essere arrabbiata. Ci piace leggere i tuoi messaggi brevi e anche quelli più lunghi.
marco1818
25.10.2020, 18:52
Rosellla, concordo con Regina, non arrabbiarti..qui c'è da avere paura, i contagi salgono come un fuoco d'artificio..Speriamo bene perchè le cose si stanno mettendo male, molto male..I ragazzi poi non lo capiscono, oggi ai giardini erano tutti ammucchiati, stereo a tutto volume e niente mascherina e il governo chiude bar, ristoranti, piscine e palestre, cinema e teatri mandando a catafascio il lavoro di un'infinità di gente..Sui mezzi pubblici (la 90 in primis) e sulle piste da sci, la gente si accalca..

Come dice la Lucy di Charlie Brown : Mi rifiuto di aggiungere quest'anno alla mia età..non l'ho vissuto :) :) :)
GinaR
26.10.2020, 16:44
Oggi è un giorno grigio scuro in Germania e piove quasi sempre. Solo 9 gradi sono troppo pochi per l'ottobre d'oro. Ovviamente notiamo anche il cambiamento del tempo e adesso, alle 16.28 è arrivata la notte.
Per riscaldare i vostri cuori vi ho preparato una torta. Una ricetta nuova che mi ha insegnato Francesco di Vaporetto Italiano, quel sito internet su cui studio a volte l'italiano. La torta è facile da preparare ed è molto gustosa. Viene fatto con yogurt greco e per questo non è così pesante.
Ecco la ricetta. Aggiungiamo 3 uova, 160 gr di zucchero, 100 gr di burro morbido, 250 gr. di yogurt greco, 200 gr di farina, 1 bustina di lievito, 70 grammi di fecola. 250 grammi di frutta di qualsiasi tipo. Tutti gli ingredienti vengono mescolati per circa 10 minuti. Poi mettiamo l'impasto in un timballo e sopra l'impasto mettiamo la frutta tagliate che si nasconde dentro la massa. Mettiamo il timballo nel fornto per 40 minuti, 180 gradi.
Vi auguro un buon appetito. Ma.......... prima dovete seguire la mia ricetta. Mhhhhh è buona. Manca solo un po' di panna montata per essere totalmente soddisfatto/a.
Andrea Maria
26.10.2020, 20:40 (Überarbeitet 26.10.2020, 20:41)
Regina, sei un angelo,anzi, un'angelina ( con un piccolo diavolino dentro).! Grazie per questo.Spero che a Berlino non debba mangiare  solo Currywurst con pommes e non debba sistemare la casa per i due signori .:))) Marco, mi piace la frase di Lucy! Buona serata a voi!
marco1818
27.10.2020, 09:15
Per Regina   Ottimo lavoro, io cambierei soltanto.
..in Germania e STA PIOVENDO QUASI ININTERROTTAMENTE DA STAMATTINA
  Ovviamente notiamo anche il cambiamento DELLA LUCE (o della luminosità)
  Viene FATTA  con yogurt greco..
  UNIAMO 3 uova, 160 di zucchero..Se scrivi "aggiungiamo " dovresti prima parlare di un ingrediente a cui aggiungi le 3 uova..

Laura mi ha detto che dopo vi manderà la sua ricetta per la torta di pane raffermo..Così, ad occhio e croce credo che non ti piacerà perchè è molto, ma molto, ma moltooo, più rustica che non la tua..ma è senza dubbio meno grassa e più salutare jajajajaja..

Andrea..neanche un errore, non ho niente da correggere, sei stata bravissima!

Qui il morale va sotto i tacchi : i contagi salgono, il governo lancia misure impopolari ( e secondo me, ma ribadisco secondo me)  cervellotiche..Fa chiudere cinema, teatri e palestre, ma non le chiese per cui evidentemente ci si contagia  nei primi dove ci sono ingressi contingentati e prenotati, sanificazioni, misura della temperatura, posti distanziati, ma non durante le messe..evidentemente pensa che lo Spirito Santo protegga i fedeli..
Fa chiudere le pasticcerie alle 18..è notorio che in pasticceria dopo le 18 ci sia un affollamento e così pure riguardo le gelaterie..E niente vaccini antiinfluenzali..E nessun controllo ai ragazzotti che si trovano nelle piazze e nei giardini a fumare, abbracciarsi e bere birra, ovviamente tutti senza mascherine..
Una mia conoscente ha avuto febbre per un giorno. Il medico le ha detto di fare il tampone, le hanno dato l'appuntamento in ospedale dopo una settimana. E' andata, usando i mezzi pubblici ed è risultata positiva! Le persone che avrà contagiato durante il tragitto me le immagino..Al marito niente tampone, perchè per gli asintomatici i tamponi non sono previsti..Siamo nel caos!
GinaR
27.10.2020, 11:55
Grazie Marco
Ma per fare dire a Laura di darmi un'altra ricetta più grassa, con più calorie. Immaginati che io potessi dimagrire, ....:)))))) Non sarei io. Una Regina magra, snella,.....immaginabile.
Sai che sono golosa e che mi piacciono i dolci. Quando ero piccola mangiavamo spesso una zuppa di pane, ma una torta di pane...mai.

Sono sempre curiosa e leggerei volentieri la ricetta di Laura, ma .....

Andrea, dicono che chiudino tutti i ristoranti,  dunque cosa fare? Preparerò io per tutti noi. Mio cognato non sa bene cucinare (non ha più una moglie) e la Currywurst con Pommes, la mangiamo già stasera. Io l'amo e anche Kurt.
marco1818
28.10.2020, 08:34
Torta alla Silvio Pellico nello Spielberg ( la mangiava 2 volte all'anno, a Natale e il giorno del suo compleanno eh eh)
Ingredienti: 200 grammi di pane raffermo - mezzo litro di latte (scremato secondo Laura) , 100 grammi di pane grattugiato, 120 grammi di zucchero, 1 uovo 1 scorza di limone grattugiato, 2 mele, 100 grammi di burro, un po' di uva passa.

Preparazione: scaldare il latte senza farlo bollire, aggiungere il pane secco a pezzetti e lasciarlo macerare per 20 minuti.
Aggiungere l'uovo il burro, il pane grattato, la scorza di limone , l'uvetta e le mele tagliate a pezzetti
Mescolare bene e trasferire l'impasto in uno stampo rivestito da carta da forno
Mettere in forno e cuocere per 30- 40 minuti.
Laura guarnisce la superficie con una mela tagliata a fette sottili. In compenso non mette il burro, così la ricetta diventa più sana jajajajaja..in pratica si mangiano pane e mele
 cotti  ..

Correggo il tuo esercizio :  immaginati se io possa (o anche "posso" visto che il congiuntivo ormai va scomparendo) dimagrire- Andrea, dicono che chiudano tutti i ristoranti (o "chiuderanno" per lo stesso motivo detto prima) - Mio cognato non sa cucinare bene -
GinaR
28.10.2020, 15:55 (Überarbeitet 28.10.2020, 15:57)
Mille grazie Marco
Faccio sempre errori stupidi. Mi dispiace.
La ricetta di Laura è simile alla ricetta di uno sformato dolce che mangiavamo quando ero piccola. Però, visto che adesso sono già grande preferisco le torte con più calorie.
Quando ero piccola i miei genitori non erano ricchi e per questo mia madre usava sempre tutti i resti dei giorni passati, dunque anche il pane vecchio. Mio padre era l'unico della famiglia che andava al lavoro, noi eravamo 4 figlie, i genitori avevano costruito la loro casa,.....e per questo non c'erano tanti soldi. Due volte ogni anno fu macellato un grande maiale, il macellaio preparava le salsicce,  nel giardino avevamo dei conigli  che mangiavamo .......una gioventù povera ma bella.
marco1818
29.10.2020, 08:46
Eh, erano tempi duri..noi vivevamo in un'unica stanza con un minuscolo angolo di cottura e un bagnetto..Mi ricordo che a Natale, per risparmiare sull'albero, mio papà usò per fare le lucine, le palline del mio pallottoliere che si era rotto, cui applicò sopra i tappini dei tubetti di salsa e di dentifricio..non c'erano i soldi per comprare i lampioncini e i pupazzetti luminosi nei negozi di elettricista, si risparmiava su tutto..
Al posto della parola "resti" che si usa soprattutto nei film polizieschi quando ritrovano "resti umani" io metterei "mia madre usava sempre tutto quello che era avanzato dai giorni precedenti"
"due volte all'anno si macellava un grande maiale" (così è meglio)

Beh e le nostre due amiche dove sono finite? Andrea, Rosy, dateci vostre notizie!!
Andrea Maria
29.10.2020, 09:05 (Überarbeitet 29.10.2020, 09:07)
Ho appena letto i vostri rapporti. Sono commossa. Anche noi eravamo poveri ma non me ne rendevo conto.Non si parlava dei soldi.Naturalmente non amavo dover portare i vestiti delle mie sorelle , ma era cosi' e basta.La decorazione natalizia(?) era fatta da mia madre in segreto. Anoi bambini era detto che langelo la ha portata e per lui era aperta una finestra cosicche poteva entrare e volare via.
Regine le maiale vivevano da noi? Avete avuto una stalla? Voi bambini non avete avuto compassione con loro? Noi avevamo due pecore, chiamate signor e Signora Huber. Un giorno durante un pranzo domenicale ho chiamato a mia madre dove fosse Signora Huber. " lei e' in una casa di riposo per le pecore" disse mia madre. In questo momento ho notato che c'era della carne sui nostri piattii....ho urlato e pianto e ho detto una parola molto brutta da mia madre....
GinaR
29.10.2020, 10:26
Buongiorno amici

Andrea, sei di nuovo svegliata. Meno male che hai cancellato il messaggio di ieri che non mi è piaciuto.
Non, non avevamo dei maiali ma mia nonna le aveva. Noi avevamo ogni anno due oche che avevano ogni anno lo stesso nome "Hänsel und Gretel". Tutti e due erano sempre ben educati e non lasciavano entrare nessuno nel nostro giardino. A Natale non C#erano più le oche.
marco1818
29.10.2020, 17:32
Per Andrea
Ho appena letto i vostri rapporti.(messaggi- le vostre storie- i vostri ricordi ) Sono commossa. Anche noi eravamo poveri ma non me ne rendevo conto.Non si parlava dei (anche "di")soldi.Naturalmente non amavo dover portare i vestiti delle mie sorelle , ma era cosi' e basta.La decorazione natalizia(?) (meglio al plurale: le decorazioni natalizie erano..) era fatta da mia madre in segreto. A noi bambini era detto che l'angelo LE AVEVA PORTATE LUI  e per lui era aperta una finestra cosicchè poteva entrare e volare via.
Regine I maiaLI vivevano da Voi? Avete avuto una stalla? Voi bambini non aveVATE compassione PER loro? Noi avevamo due pecore, chiamate signor e Signora Huber. Un giorno durante un pranzo domenicale ho CHIESTO a mia madre dove fosse LA Signora Huber. " lei e' in una casa di riposo per le pecore" disse mia madre. In  QUEL momento ho notato che c'era della carne sui nostri piattI....ho urlato e pianto e ho detto una parola molto brutta A mia madre...

Eh,,Andrea ti capisco benissimo, io avrei fatto la stessa cosa..io credo che non riuscirei mai a fare il contadino o l'allevatore, non riuscirei mai a tirare il collo ad una gallina o ad ammazzare un coniglio..al massimo potrei andare a caccia con arco e frecce, ma uccidere un animale che vedo e a cui ho dato da mangiare tutti i giorni..no, non è per me!

Per Regina
Andrea, TI sei di nuovo svegliata. Meno male che hai cancellato il messaggio di ieri che non mi è piaciuto.
NoI, non avevamo dei maiali ma mia nonna LI aveva. Noi avevamo ogni anno due oche che avevano ogni anno lo stesso nome "Hänsel und Gretel". TuttiE e due erano sempre ben educatE e non lasciavano entrare nessuno nel nostro giardino. A Natale non C'erano più le oche.

Brutte notizie: la figlia dei nostri amici ha il Covid (contagiata da 2 colleghi di lavoro che sono risultati positivi al tampone..)  Speriamo bene, per adesso ha solo febbre a 38 e mezzo..
GinaR
29.10.2020, 17:51
Grazie Marco, gentilissimo come sempre.
Auguro alla figlia degli amici una pronta guarigione. Può accadere a tutti, speriamo che non accada. A Berlino soggiorneremo isolati dal virus. E in quatiere che si chiamo Lübars il virus non entra mai.
Dipende dal nome. Non so ancora quando torneremo, mercoledì, giovedì, venerdì, ....vedremo.
Ma non vi lascio da soli, mi farò sentire anche da Berlino. Sicuramente vi mancerei, no? I miei stupidi messaggi, il mio buon umore, la mia allegria, le mie barzellette, .......
Vabbè, la valigia è fatta, il bagaglio è nella macchina. Sono pronta per il viaggio. Ma visto che adessola panetteria è chiusa non possiamo partire, dobbiamo aspettare fino a domani alle 6 per comprare qualcosa per il lunghissimo viaggio di 5 ore.
Ciao ciao
Andrea Maria
29.10.2020, 19:20
Buon viaggio e buona permanenza a Berlino. Lübers? Non ne ho mai sentito ed anche il virus non lo conosce. speriamo.Grazie Marco ! Saluti!
GinaR
29.10.2020, 23:19
Lübars,..accanto a Reinickendorf. Un piccolo paese in una grande città.
marco1818
30.10.2020, 07:57
per Regina
Grazie Marco, gentilissimo come sempre.
Auguro alla figlia degli amici una pronta guarigione. Può accadere a tutti, speriamo che non accada. A Berlino soggiorneremo isolati dal virus. E NEL quaRtiere che si chiamA Lübars il virus non entra mai.
Dipende dal nome. Non so ancora quando torneremo, mercoledì, giovedì, venerdì, ....vedremo.
Ma non vi lascio da soli, mi farò sentire anche da Berlino. Sicuramente vi mancHerei, no? I miei stupidi messaggi, il mio buon umore, la mia allegria, le mie barzellette, .......
Vabbè, la valigia è fatta, il bagaglio è IN (più usato..) macchina. Sono pronta per il viaggio. Ma visto che adesso la panetteria è chiusa non possiamo partire, dobbiamo aspettare fino a domani alle 6 per comprare qualcosa per il lunghissimo viaggio di 5 ore.
Grazie Regina per gli auguri alla povera Linda..Comunque sono preoccupato per sua madre, la mia amica Paola, perchè vivendo a contatto prima o poi si contagia..Il padre, che è il mio amico Maurizio è stato mandato a vivere per il momento a casa di Linda, mentre Linda è a casa dei genitori per essere accudita..che casino questo coronavirus..
Buon viaggio Regina e fatti sentire..
Per Andrea:
Buon viaggio e buona permanenza a Berlino. Lübers? Non ne ho mai sentito PARLARE ed anche il virus non lo conosce. speriamo.Grazie Marco ! Saluti! Saluti a te Andrea, spero che tu in questo momento sia ancora in campagna..qui a Milano siamo nell'occhio del ciclone, siamo la regione che ha più contagi..e si susseguono le manifestazioni di protesta di padroni di bar, ristoranti, cinema, teatri, palestre che vanno in rovina. E annunciano dal governo nuove strette, nuove chiusure..Qui o moriamo per la crisi economica o di malattia..:(  :( .(   Siamo tra l'incudine e il martello..
GinaR
30.10.2020, 15:31 (Überarbeitet 30.10.2020, 15:33)
Buongiorno amici
Dopo un viaggio di cinque ore e dopo 2 "Butterbrezen" siamo ben arrivati a Berlino. Prima di tutto me ne sono bevuto una grande tazza di caffè e adesso stiamo chiacchierando con mio cognato da ore su tutto e su niente. Fra poco andremo a fare la spesa. Visto che il cognato vive da solo da anni non c'è molto da mangiare a casa sua. Dopo andremo a cenare in un ristorante italiano di cui il suo proprietario è siciliano. Vedremo come sarà. C'è ancora speranza che mangeremo bene, almeno il proprietario non è turco o romano.
Domani vogliamo visitare lo scherzo più grande della Germania. Sapete cosa è?
Sì, il nuovo aeroporto. :))))
Rosy
30.10.2020, 17:38
Buongiorno amici
Dopo un viaggio di cinque ore e dopo 2 "Butterbrezen" siamo ben arrivati a Berlino. Prima di tutto MI sono bevutA una grande tazza di caffè e adesso stiamo chiacchierando con mio cognato da ore su tutto e su niente. Fra poco andremo a fare la spesa. Visto che il cognato vive da solo da anni non c'è molto da mangiare a casa sua. Dopo andremo a cenare in un ristorante italiano il CUI proprietario è siciliano. Vedremo come sarà. C'è ancora speranza che mangeremo bene, almeno il proprietario non è turco o romano.
Domani vogliamo visitare lo scherzo più grande della Germania. Sapete cosa è?
Sì, il nuovo aeroporto. :))))
I Tedeschi scherzano con gli aeroporti?
GinaR
30.10.2020, 19:09
Grazie Rosella
Non sai perché l'aeroporto a Berlino è lo scherzo più grande? Hanno cominciato a costruirlo già 16 anni fa e solo domani lo aprono. Non vuoi dire che non sarebbe uno scherzo.
Lo stesso scherzo come la carta igienica, ...non c'è più da comprare. Il ministero ha detto " lockdown" o all'improvviso tutti i tedeschi corrono e comprano della carta igienica che se non ci fosse più il giorno dopo.

Vabbè bando agli scherzi, adesso vi racconto che cosa e come abbiamo mangiato nel ristorante italiano.
" Ecco, abbiamo mangiato proprio bene" Antipasti: carpaccio di salmone con capperi, salsa di limone e cipolle di Tropea.  Carpaccio di manzo con rucola e parmigiano reggiano.
Dopo, mio cognato Porchetta con verdura e patate, io e Kurt, bistecca di manzo( al sangue ) alla pizzaiola con spahgetti e insalata mista.
Tutti i piatti erano buonissimi e la carne tenerissima. I sughi gustosi, le insalate grandi,......e infatti i prezzi non erano alti. Una bella serata, direi.
Andrea Maria
30.10.2020, 19:59
Regina, non arrabiarti,ma almeno in Toscana ,penso pero' in tutta l'italia la gente preferirebbe di sparirsi piuttosto che mangiare un a bistecca assieme con gli spaghetti. ma nessuno e' mai andato a Berlino per mangiare bene. Probabilmente si mangia meglio i piatti tedeschi. E Berlino  ha degli altri meriti.Goditene! carissimi saluti!
Rosy
31.10.2020, 00:20 (Überarbeitet 31.10.2020, 00:23)
Beh si. In Italia la pasta in tutte le sue forme non è mai un contorno di un altro piatto.
in Italia i piatti si dividono in primi e secondi.
E i primi e i secondi non si portano mai insieme.
Il primo non si mangia mai con il pane . Unica eccezione i crostini per le zuppe o le minestre.
Anche se un pranzo prevede più primi e più secondi , prima si mangiano tutti i primi
(adesso va di moda il tris di primi, piccole porzioni di pasta diversa tutte nello stesso piatto) e poi i secondi con i contorni.
Poi c'è il piatto unico. Questo è un'insalata non solo di verdura ma con mozzarella , uova, tonno legumi  ed è freddo.
Oppure è una zuppa in genere di legumi con pasta piccola e corta.
Rosy
31.10.2020, 00:26
Insomma sembra difficile e a uno straniero può sembrare che in qualche caso primo e secondo si mescolano.
Ma non è così. . Un italiano non ha mai nessun dubbio nel collocare i piatti in queste due categorie.
GinaR
31.10.2020, 05:05
Buongiorno
Mhhhh, grazie Rosella per la spiegazione. Non so cosa dire, tu sei l'esperta, tu sei italiana. Forse i proprietari siciliani dei ristoranti a Monheim e a Berlino si conoscono, perché tutti e due hanno gli stessi piatti. ( bistecca alla pizzaiola, carne con spahgetti, ...e tutte e due cose su un piatto). Uguale, abbiamo mangiato bene e questo è quello che conta.:)))))
marco1818
31.10.2020, 09:06
per Andrea
Regina, non arraBbiarti,ma almeno in Toscana ,penso pero' in tutta l'Italia la gente preferirebbe xx sparArsi piuttosto che mangiare una bistecca assieme Agli spaghetti. ma nessuno e' mai andato a Berlino per mangiare bene. Probabilmente si mangia meglio SE UNO SCEGLIE i piatti tedeschi. E Berlino  ha degli altri meriti.GoditeLA, carissimi saluti!
Beh sì, non dico sparami, perchè anche se sono nello stesso piatto posso sempre mangiarmi prima gli spaghetti e poi la bistecca..però per noi italiani è sempre curioso vedere primi e secondi messi insieme..
E mi raccontavano che negli Stai Uniti al selfservice, la gente metteva in un unico piatto tutto quello che ci stava, primi, secondi, verdure e sopra una fetta di dolce con cioccolato e panna!! Beh!!
Mi ha fatto ridere che in Germania non si trovi più carta igienica :) :) :) Comunque hanno fatto un servizio alla tele che mostrava proprio che la carta igienica è un indice molto preciso della paura della gente riguardo a nuove restrizioni..In tutti i casi noi ieri al mercato ne abbiamo comperato 8 rotoli..siamo al sicuro per un po' eh eh..
GinaR
31.10.2020, 09:11
Amici siete sicuri di essere italiani?:)))))))
Scherzo scherzo, non essere arrabbiati.

Antworten

Um im Forum schreiben zu können benötigst du ein Benutzerprofil. Du kannst eins hier kostenlos anlegen und dann sofort loslegen.

Registrieren