This site is not part of Babbel and is not affiliated with www.babbel.com in any way. Please read the Disclaimer and the privacy policy. Auf Deutsch.

Board

Italiano

ECCO IL NUOVO GIORNALE


Posts
Mari pilar
10.12.2019, 15:18
1) Bonjour à tous!Merci beaucoup Dominique pour tes corrections, exactement l'espoir s' alimente des les actions je suis d'accord. Oui il est inutile rester et attendre que changera quelque chose si nous faisons rien pour quelque chose changer smile: L’espoir il faut être  innée." Qu'est-ce que l'espoir? Une transaction du rêve avec la réalité"(Augier)Voilà! Ce qu'on espère se réalise. :smile:

Parfois ce que nous avons espéré ne s'est réalisé  pas,rien n'y fait!, allez! Nous espérons toujours ..l'espoir est en marche:smile:

Dominique je suis heureuse que ta fille est avec vous pour Noël :smile:
GinaR
10.12.2019, 15:28
Ciao Dominique
Che bella sorpresa. Cliccando sul tuo profilo. ....cosa vediamo? Una bellissima foto.
Da noi il cielo è coperto e il vento ci porterà il freddo e probabilmente anche un po' di neve. Vedremo. Dobbiamo accettare il tempo come verrà. Laciamo la natura la sua libertà.
Sto ancora facendo alcuni nuovi animali di lana. Nel frattempo sono diventata più professionalista e riesco a farene uno in poco tempo. Tutti a cui faccio vederli vogliono averne uno o alcuni.
Ma adesso non riesco ancora a seperarmi . Voglio tenerne tutti. :chin:
Rosy
10.12.2019, 18:52
per Andrea
Buongiorno,amici
fuori c'è il sole, c'è il cielo blu, ma io non posso alzarmi senza aver bevuto una tazzina di cafè A letto .Regina, ci hai dimenticato? Siamo tutti a letto aspettando il nostro cafè........
Buona giornata a voi, infatti è un giorno magnifico!
Ohhh Rosella, ; grazie grazie per il tuo lavoro notturno.
prego! mi ero anche divertita con le correzioni  :smile:
Rosy
10.12.2019, 18:59
per Regina
il messaggio prima di questo è... perfetto!
Buongiorno amici
Gianluca, grazie che mi hai spiegato dove vivi. Purtroppo staremo solo una settimana a Bari. Ma sono curiosa DI VEDERE come sarà.

In questo periodo sono molto occupata, faccio ogni giorno almeno una piccola figura di lana (un animaletto di lana) e come vi ho detto ci metto circa 3 ore per crearne una. Kurt ne è contentissimo perché se faccio questo lavoro non posso comprare allo stesso tempo delle cose utili o inutili in internet. Risparmiamo molti soldi,...dice lui.
Nel pomeriggio aspettiamo di nuovo (degli) ospiti. Sicuramente verranno mio cognato e mia sorella per visitarci e la sera usciremo con degli amici e andremo con loro in un ristorante greco, che si trova A circa 20 chilometri (lontano) da casa nostra. Dato che mia madre sta bene possiamo lasciarla da sola per un po'. Meno male. Non è facile dover rimanere sempre a casa invece di uscire.
Natale sta davanti alla porta e tutte le donne tedesche preparano migliaia di biscotti, tranne ME, io non preparo nemmeno un tipo di biscotti anche se mi piacciono tanto. Fortunatamente ci sono delle care amiche che ci portano sempre dei loro biscotti buonissimi. Bene per noi, male per le nostre pance, che crescono velocemente. Vabbè, noi diciamo "speck invernale", così non abbiamo freddo con tutto questo grasso sulle coste:))))))
Adesso vi lascio, il lavoro sta aspettandomi. Devo preparare la prima colazione per noi tutti, devo (prendere) RITIRARE il bucato dal filo e accendere la lavatrice.

Vi saluto cordialmente e vi auguro una buona domenica :kiss:
molto bene
Rosy
10.12.2019, 19:22
per Andrea
In Russia
di questi tempi il Natale si festeggia il 31 dicembre, allora arriva Djadja Maroz" ( Papa' Gelo") con i regali per i bambini che li ricevOno pero' solo dopo aver recitato una poesia - Poi si mangia e si  beve  e si balla.Si balla anche per le strade , si festeggia Capodanno!  Stalin aveva proibito di festeggiare xxle feste (ecclesiastiche) RELIGIOSE, (meglio: ha proibito le feste religiose) e  per non farxx arrabbiare il popolo (per non mettersi contro il popolo), gli ha " mandato" questo PapaGelo" a Capodanno. (  un personaggio delle  FIABE russE, che xx incarna l'inverno ) I russi ortodossi pero' festeggiano la Vigilia di Natale il 6 gennaio , , cioe' il " vecchio nuovo anno "  ( secondo il vecchio calendario giuliano il Capodanno )  non mangiando niente ( tranne un dolce speciale) prima che  (si faccia vedere)  APPAIA la prima stella IN cielo- In queL momento si  accendono delle candele , SI canta e SI prega ,poi SI va in chiesa per una messa che dura circa tre ore ( ma la musica e' bellissima )  e solo dopo TUTTO questo c'è la grande cena natalizia con 12 piatti diversi .Il 7 gennaio SI  va a trovare xx parenti xx amici .
 Molto complicato, come vedete.
Maria, voi , invece, in Sicilia sembrate xx festeggiare tutto il mese. Mi piace. Che aspetto ha la befanxa???
allora ...hai cominciato con una forma impersonale , "si accendono le candele" e devi proseguire con quella (es. si fa/si mangia /si aspetta/ ci si reca…..
altrimenti devi mettere il soggetto (3° persona plurale ) loro accendono le candele/ fanno/mangiano/ aspettano/ si recano … ecc.

…...sembrate festeggiare tutto il mese .. non puoi mettere il "?" erchè fai un'affermazione non una domanda.
la domanda sarebbe: "voi, Maria, festeggiate tutto il mese?"

La Befana secondo la tradizione è brutta   …. è vecchia , con la gobba, con il mento appuntito , senza denti, con il naso adunco, con capelli grigi scompigliati, scarpe rotte e vestiti poveri.  una vera strega! ma è simpatica e buona.
infatti, per dire a una donna che è vestita male, senza trucco  e senza eleganza le si dice: "sembri una Befana" … e quella si offende di brutto...
Rosy
10.12.2019, 19:30
per Dominique
1) Buongiorno a tutti, oggi le previsioni meteo non sono buone. Aspettiamo una bufera, e non sappiamo ancora quando arriverà... Intanto CHE SI MANIFESTI questo fenomeno spiacevole, (oppure: intanto che aspettiamo) vi propongo questo link per attenuare questa tristezza e preoccupazione da maltempo, accomodatevi ed ascoltate : https://youtu.be/0sEpxThRdYEmolto bene e molto bello!
Andrea Maria
10.12.2019, 20:51
Grazie, Rosella!!!Capisco la mia trascuratezza riguarda il modo di raccontare. La domanda ,pero',: Voi sembrate festeggiare ... secondo me e' sempre una domanda ,sebbene una domanda retorica ,e chiede un" ? "
????Cosa ne dicono i tuoi orecchi italiani? Buonaserata cara mia!
Rosy
10.12.2019, 21:06 (Updated 10.12.2019, 21:19)
per Andrea
Regìiiiiiiina ! Svegliati! Alzati!!!!!
Roseeeellla! Il tuo gatto ha fame!
Gianluca e Tommy sono in viaggio per lavoro,se non sbaglio.Allora buon lavoro.
Gilles e Dominique - come state? Cosa fate?
Maria, sapete davvero festeggiare la vita.Ti invidio ,sopratutto per gli spettacoli e la musica in strada.Le grandi cene quasi quottidiane portano con se delle grandI spese: in gennaio tutti hanno bisogno dI nuovi vestiti più grandi…(meglio: più larghi)
Auguro a tutti una buona settimana,
in Abruzzo le feste per il Natale cominciano l'8 dicembre, con la festa dell'Immacolata (che in Italia è giorno festivo) si comincia con la Messa solenne la mattina (almeno un tempo era uno scandalo non andare a Messa per l'Immacolata, poi si faceva un grande pranzo in famiglia e poi tutte le sere, dopo cena e fino al 23 dicembre ci si riuniva a casa di qualcuno, parenti e amici, a turno, e si giocava a tombola, a carte, si mangiavano noci nocciole, mandarini e panettone, si beveva il vino nuovo e liquori fatti in casa, nocino, limoncello, liquore di caffè.
il 24 dicembre non si mangiava a pranzo, o, meglio, non ci si metteva a tavola.  si cominciava a cucinare dalla mattina e si andava avanti fino alla sera quando si apparecchiava una sontuosa tavola tutta di magro.
il piatto forte della mia contrada erano "LE Virtù" una zuppa di cento ingredienti tra verdure, legumi, cereali e tutti i tipi di pasta in commercio….
poi c'erano stoccafisso e baccalà cucinati in molti modi diversi, verdure pastellate e fritte, arrostite , impanate, molti tipi di fagioli, lenticchie,  ceci, fave….
e poi si passava ai dolci...zeppole, calcionetti, marzapane, frittelle vuote e alla crema, mustaccioli, cartellate….
dopo, e si era giunti alle 22.30/ 23.00 le donne , qualche uomo e le ragazze più grandi andavano alla messa di mezzanotte e chi restava in casa mangiava mandarini e uva e giocava.
naturalmente nella casa dove si faceva Vigilia non si faceva Natale. le donne di famiglia decidevano all'inizio del mese in quali case si sarebbero passate le feste: Immacolata, Vigilia, Natale, Santo Stefano, Vigilia di Capodanno e Capodanno.
parlo di almeno 50 e più anni fa … di quando ero bambina.
dopo tutto gradualmente è cambiato e dopo i miei 20 anni questo mondo non esisteva più.
Rosy
10.12.2019, 21:16
per Andrea
Grazie, Rosella!!!Capisco la mia trascuratezza riguarda il modo di raccontare. La domanda ,pero',: Voi sembrate festeggiare ... secondo me e' sempre una domanda ,sebbene una domanda retorica ,e chiede un" ? "
????Cosa ne dicono i tuoi orecchi italiani? Buonaserata cara mia!
"Maria, voi , invece, in Sicilia NON sembrate festeggiare tutto il mese?"  questa è la domanda retorica con risposta  positiva … "si, in effetti festeggiamo tutto il mese!"
a scuola ci facevano studiare Cicerone che era il campione indiscusso di domande retoriche  … diverse se a risposta era positiva o negativa . ma ormai non ricordo più tutti queste finezze.
tu hai studiato il latino? i più grandi latinisti e grecisti sono sempre stati tedeschi!
Andrea Maria
10.12.2019, 21:46 (Updated 10.12.2019, 21:52)
Si,Rosella, il latino l,ho studiato per 9 anni,ma,stranamente ,anche se di solito sono un,appassionata di grammatica,la grammatica non mi ha impressionata- stupido io,o meglio- l,' insegnante era stupido: ci faceva paura invece di farci innamorarei nella lingua latina.Ora vado a prendere il mio libro scolastico...
Rosella,che bello hai descritto il mese natalizio - anche voi festeggiate tutto il mese- ë un sogno.Piuttosto per i bambini. Per le donne che non sono appassionate di cucinare quasi 30 giorni ,forse non sia un sogno. Mi piace tanto che non si festeggiava il Natale dove si aveva festeggiato la Viglia. E poi San Stefano che non si entra per niente in questa storia! Che lussuria di giorni santi !
E' interessante che per  noi tedeschi ed ancheper ii russi l' avvento sia un periodo del digiuno,invece voi al sud......Bello bello bello.
Rosy
10.12.2019, 21:46
per Regina
Buongiorno a tutti
Andrea, cosa dici...sono sveglia dalle 4.05. Non ho sempre tempo di scrivervi già così presto la mattina.
Sono al lavoro dalle 5.10 e oggi tanti pazienti non stanno bene e hanno cancellato i loro appuntamenti. Inoltre il mio capo deve andare dall'insegnante di sua figlia alle 11.30 e così abbiamo una mattina tranquilla. Significa, nessuno stress.
Dominique, mi piace il tuo regalo più grande. La famiglia conta più DI QUANTO  possAno contare migliaia di regali.
Il tempo in Franconia è così così, la temperatura è mite con 6 gradi, direi fa troppo caldo per l'inverno.
Vabbè devo ancora lavorare un pochino, almeno faccio finta di lavorare.....meno male che nessuno/a può notare cosa sto faccendo davanti al mio computer.:)))))
:smile: anche io , qualche volta faccio finta di lavorare e invece gioco con il telefono. sul computer dell'ufficio NO. il Grande Fratello ci osserva! :huhu:
Rosy
10.12.2019, 22:03
per Regina
Andrea, conosco i tuoi scherzi. Vedremo perchè Olaf E' dovuto andare dall'insegnante. Normalmente non promette niente di buono ESSERE CONVOCATO  dall'insegnante.
oppure: naturalmente non può aspettarsi niente di buono se uno viene convocato dall'insegnante

"Normalmente non promette niente di buono se uno viene citato dall'insegnante" : questa frase, messa così, è sbagliata per la grammatica italiana perché la parte "non promette niente di buono" non può avere lo stesso soggetto dell'altra parte della frase.
bisogna ripassare il periodo ipotetico ma.… io non ho voglia e si può vivere e capirsi anche senza la SIGNORA GRAMMATICA.
Rosy
10.12.2019, 22:15
per Dominique
11) Ok, mi pare di aver fatto tutto il giro dei vostri testi, se mi sbaglio ditemelo… (meglio. se ho dimenticato qualcosa ditemelo)
Cara Regina, hai ragione, i miei figli sono tutto per me e molto più ancora...

Per quanto riguarda Babbo Natale, in Francia arriverà il 24 Dicembre col suo equipaggio, due renne e una slitta piena di regali, passerà (sotto?) le case (entrerà nelle case)  e poserà i regali aI piedI dell'albero vicino del camino. I bambini devono mettere, prima di ANDARE (oppure: prima di uscire per andare) in chiesa una scarpa (al piede) SOTTO l'albero di Natale. Non dobbiamo dimenticare di mettere una tazza di caffè o una zuppa calda, perché fuori fa freddo, e Babbo Natale non deve ammalarsi perché deve fare un grande giro. E' (accento) possibile anche lasciare un (piccolo bicchiere) BICCHIERINO di acquavitE , ANCHE perché gli piace :tongue:. (HIC!) Al mattino presto, tutti si alzano e scoprono i regali. A volte, capita che Babbo Natale passi mentre siamo in chiesa, per la celebrazione del presepe e, in questo caso, apriamo i regali tornando, prima di iniziare la vigilia di Natale. Il pasto di Natale di solito, consiste in una tacchina ripiena di castagne, UN piatto di formaggi e UN tronchetto gelato .... ma in Bretagna è piuttosto un grande piatto di frutti di mare e un pesce grigliato.

Ho fatto il Babbo Natale per i miei figli qualche anno fa, se ritrovo una foto ,vi farò vedere...

Ok, adesso si fa tardi, devo raggiungere Mimou in cucina, abbiamo fame tutti e due, buona giornata a tutti ed alla prossima.... Ciao, ciao :wave: :smile:
molto bene…
se mia nonna avesse sentito parlare di un pranzo di Natale di 2 portate e un dolce ….non ci avrebbe creduto!
Rosy
10.12.2019, 22:18
per Gilles Evviva!!! ti rivedo!
1) Buongiorno a tutti e buona settimana a tutti.
Vedo che state tutti in ottima forma. Anch'io tranne CHE PER I dolori muscolari perchè xx sabato ho fatto un "urban trail" vicino ad Avignon. Era un trail metà gara, metà visita notturna. Sono stato molto bravo per quanto riguarda la visita nottura :smile:
QuestO fine settimana le figlie sono andate a Lisbona. Hanno detto che è una città bellissima. Chi la conosce ?
Vi auguro una bella giornata gioiosa :kiss:
Anche a me Lisbona è molto piaciuta. devo tornarci perché ci siamo stati solo tre giorni. e si mangia benissimo! sardinas e bacalao
Rosy
10.12.2019, 22:28 (Updated 10.12.2019, 22:29)
per Regina
Ciao Dominique
Che bella sorpresa. Cliccando sul tuo profilo. ....cosa vediamo? Una bellissima foto.
Da noi il cielo è coperto e il vento ci porterà il freddo e probabilmente anche un po' di neve. Vedremo. Dobbiamo accettare il tempo come verrà. Laciamo ALLa natura la sua libertà. (oppure: lasciamo la natura ALLA sua libertà)
Sto ancora facendo alcuni nuovi animali di lana. Nel frattempo sono diventata più professionalexx e riesco a farxne (farne) uno in poco tempo. Tutti QUELLI a cui LI faccio vedere vogliono averne uno o alcuni.
Ma adesso non riesco ancora a seperarmENE . Voglio tenerLI tutti. :chin: (anche TENERMELI tutti)
la tua frase è giusta per la grammatica ma queste sono in uno stile più italiano  
…….li faccio vedere NE vogliono avere qualcuno o almeno uno
                                 li vogliono avere.
                                 ne vogliono almeno uno.
Rosy
10.12.2019, 22:37
per Andrea
Si,Rosella, il latino l'ho studiato per 9 anni,ma,stranamente ,anche se di solito sono un'appassionata di grammatica,la grammatica non mi ha impressionata- stupidA io,o meglio- l' insegnante era stupido: ci faceva paura invece di farci innamorare Della lingua latina. Ora vado a prendere il mio libro scolastico...
Rosella,che bello, hai descritto il (mese) periodo natalizio - anche voi festeggiate tutto il mese- è un sogno. SPECIALMENTE per i bambini. Per le donne che non sono appassionate di cucina, CUCINARE PER quasi 30 giorni ,forse non E' un sogno. Mi piace tanto che non si festeggiava il Natale dove si ERA festeggiatA la Viglia. E poi Santo Stefano che non DI SOLITO NON RIentra per niente in questa storia! Che (lussuria) ABBONDANZA/opulenza di giorni santi !
E' interessante che per  noi tedeschi ed anche per ii russi l' avvento sia un periodo dI digiuno,invece voi al sud......Bello bello bello.
Rosy
10.12.2019, 22:42
alors-là, comment le dit Dominique , j'ai terminé mon tour de corrections.
les messages que je n'ai pas corrigé, n'avait  rien à corriger, ça va sens dire.
maintenant je vais me reposer et peut-être, lire quelques choses.
bonne nuit les amis.   :wave:
GinaR
11.12.2019, 04:11
Buongiorno amici miei

Ti ringrazio tanto, cara Rosella.
gilles
11.12.2019, 14:13 (Updated 11.12.2019, 14:59)
1) Buongiorno a tutti,
Grazie Rosella per le correzioni.
Regina ormai puoi pensare a lasciare lo studio dentistico per dare libero sfogo alla tua creatività. I tuoi animali sono carinissimi.
Andrea, probabilmente che non sono veramente informato delle cose di Natale. Ma sembra che molte usanze si perdono. In questo tempo  c'è un clima strano e c'è una confuzione tra laicità e tradizione soprattutto quando si tratta di religione.
Alcuni negozi esitano a decorare le vetrine invice da piccolo era una gioia di vedere questa spettacolo.
Ovviamente parlo del sud della Francia e non so se le cose sono similare altrove in Francia. Dominique potra dircelo.
So anche che mettere un presepe in un municipio fa dibattito.
Altro esempio, sul dizionario online se faccio la ricerca "tradition" mi da "tradizione" ma se faccio "tradition chrétienne" mi da "tradizione cristiana" con l'indicazione " contenu potentiellement inapproprié"" cioè "contenuto potenzialmente inappropriato"" !!!. l'ho messo sulla foto del profilo.
E ovviamente ogni settimana c'è un dibattito inutile sul velo islamico.
Ogni volte si parla di laicità per giustificare riduzione di libertà.
Dominique, aveva all'inizio della settimana, fatto una bella spegazione della laicità. Abbiamo perduto il senzo di queste belle definizioni e la laicità diventa un "Idra" che serve tutte le intolleranze religiose.

Spero di non essere stato troppo noioso, ho scritto senza nessun idee politiche o altre, ma voglio soltanto discrevere una situazione di cui natale è un'illustrazione che mi rende triste.
 Dominique la senti cosi ? oppure mi sbaglio. E Rosella come Marta vede la Francia ?

Buon pomeriggio, a dopo.
Rosy
11.12.2019, 19:42
per Gilles
1) Buongiorno a tutti,
Grazie Rosella per le correzioni.
Regina ormai puoi pensare a lasciare lo studio dentistico per dare libero sfogo alla tua creatività. I tuoi animali sono carinissimi.
Andrea, probabilmente xx non sono veramente informato delle cose di Natale. Ma sembra che molte usanze si perdono. In questo tempo  c'è un clima strano e c'è una confuASione tra laicità e tradizione soprattutto quando si tratta di religione.
Alcuni negozi esitano a decorare le vetrine invEce da piccolo era una gioia xx vedere questO spettacolo.
Ovviamente parlo del sud della Francia e non so se le cose sono SIMILI altrove in Francia. Dominique potrà dircelo. [giusto… Dominique fatti raccontare dai tuoi genitori le tradizioni natalizie dei loro tempi]
So anche che mettere un presepe in un municipio (fa) scatena un dibattito.
Altro esempio, sul dizionario online se faccio la ricerca "tradition" mi da "tradizione" ma se faccio "tradition chrétienne" mi da "tradizione cristiana" con l'indicazione " contenu potentiellement inapproprié"" cioè "contenuto potenzialmente inappropriato"" !!!. l'ho messo sulla foto del profilo.
E ovviamente ogni settimana c'è un dibattito inutile sul velo islamico.
Ogni voltA  (meglio: spesso)  si parla di laicità per giustificare UNA riduzione dELLA libertà.
Dominique, aveva all'inizio della settimana, fatto una bella spegazione della laicità. (meglio: del concetto di laicità). Abbiamo perduto il senSo di queste belle definizioni e la laicità diventa un' "Idra" che serve PER GIUSTIFICARE tutte le intolleranze religiose.

Spero di non essere stato troppo noioso, ho scritto senza nessunA ideA politicA o altrO, ma voglio soltanto dEscrIvere una situazione IN cui Natale è un'illustrazione che mi rende triste.
 Dominique la senti cosi ? oppure mi sbaglio. E Rosella come Marta vede la Francia ?

Buon pomeriggio, a dopo.
intanto ho fatto la correzione e spero di aver ben interpretato il tuo pensiero.
sono d'accordo con te …. per paura di sembrare inadeguati e "antichi" si esagera nell'altro senso sventolando la laicità a scapito della libertà delle persone che vogliono vivere le loro tradizioni
sia ben chiaro… per me lo Stato E' laico e  "senza se... e senza ma..."  e gli ideali di libertà e uguaglianza e la COSTITUZIONE dello Stato sono sacri.  
chiederò a Marta.
Andrea Maria
11.12.2019, 20:27 (Updated 11.12.2019, 20:35)
Rosella,ti ringrazio per il tuo lavoro ,sei proprio la professoressa di cui ho bisogno.Grazie

Gilles,grazie anche á te. Il tuo scritto non é noioso per niente . Sono impressionata per quanto la vostra grande rivoluzione è presente nella vostra consapevolezza. Noi non parliamo quasi mai su questo argomento di laicità. Adoriamo le
                      

   
 tradizioni senza un problema.Maaaa,dall' altra parte: il nostro ministro d'intero ha ordinato,che in tutti gli edifici statale si debba  essere un crucificio.Se lo può immaginare in Francia ???
Rosella,sono d'accordo: la libertà e la egalità sono santi.
Del resto ,ho mal di orecchia e sono poverissima.
Andrea Maria
11.12.2019, 20:36 (Updated 11.12.2019, 21:37)
un croce
la ugualianza ( invece di egalite')
tommy
11.12.2019, 23:38
Bonsoir de Rome ! Heureux d'écouter vos mots sur la laïcité. Peut-être qu'elle soit facile à définir par les mots mais difficile à pratiquer. La vie est complexe, l homme est complexe.
Je me suis levé tôt ce matin donc je vais vous laisser. Ciao à tutti !
GinaR
12.12.2019, 07:21
Buongiorno amici
Andando al lavoro ho visto la prima neve. Effettivamente è solo la fanghiglia. Fra poco finirà la settimana e ne sono contenta. Onestamente ho bisogno di vacanza.
I vostri argomenti sono veramente difficili e per questo non do il mio  contributo. Si potrebbe lamentarsi senza trovare una fine.
Infatti non mi vergogno per quello che fanno o hanno fatto gli altri tanti anni fa. Cerco di fare il mio meglio per non offendere nessuno e per aiutare gli altri. Importante è che non c'è nessun fanatismo. Secondo me è molto importante vivere in comune con gli altri e rispetare le loro religioni.

Vi auguro una buona giornata
gilles
12.12.2019, 08:12
Buongiorno a tutti.
Tommy sei un uomo saggio...e fortunato di essere a Roma anche se sia per il lavoro.
Gina, la tua vita è un esempio perfetto di cosa si aspetta la democrazia laica :smile:.
Andrea, di sicuro, mettere una Croce in un municipio farebbe la copertina di tutti i quotidiani :smile:
Rosella grazie per le correzioni e per il commento, sono totalmente d'accordo con te.
Gianluca spero che sia tutto a posto per te. Facci un piccolo saluto... se vuoi.
Mari e Dominique buona giornata a tutti e due e anche a tutti gli altri ovviamente :smile:
A piu tardi

Reply

To write on the board you need a user account. You can create one here and start right away.

Register